Ali di feroo

Ali di ferro sta per prendere il volo

Ali di ferro sta per prendere il volo,
É arrivata la bozza cartacea del libro e grazie alle variazioni operate della grafica finalmente ci siamo.
Ero consapevole che scegliere la strada del selfpublishing avrebbe richiesto l’impegno di energie e competenze notevoli, molte delle quali totalmente assento e che sto apprendendo lungo strada con gli inevitabili errori e l’allungamento dei tempi.
E sino ad ora siamo ancora sul versante produzione. Le poesie sono state scritte, ho dovuto fare un analisi e scegliere la casa di selfpublishing che mi assicurava maggiori garanzie, scelta confermata su YouCanPrint, preparare il file del’opera e con lo studio grafico lavorare all’idea e alla riuscita della copertina che insieme al titolo dell’opera sono gli elementi cardine che fanno acquistare il libro dal mio potenziale lettore.

Qui arriva davvero la sfida piú importante: trovare i miei lettori.
A disposizione oggi ci sono diversi strumenti di promozione e marketing come l’utilizzo dei social network da Facebook a Twitter passando per Istangram, Google le newsletter, la messa dell’opera sui mercati online come Ibs Amazon Kobo Apple e tantissimi altri, il booktrailer realizzato dalla grafica e ancora le presentazioni del libro e i reading.

L’elenco di per sé facile richiede tuttavia un elevato numero di competenze di marketing editoriale non indifferenti e un attenzione non certo part-time come la mia che lavoro 8 ore al giorno piú le due ore di spostamento.
Le competenze di marketing, ci sto lavorando per portarle da livello 2 a livello 6, sono strategiche e la messa on line del mio sito web e il mio blog giornaliero, attivi da un mese e mezzo, sono i imiei primi passi in questo oceano professionale a me sconosciuto. Sto lavorando bene? Credo sia ancora presto per valutare, ma sono certa di essere ancora molto incompetente. Questa é la sfida!

Nel frattempo la parte creativa dell’opera sembra un ricordo, ma oggi vedere la copertina del mio primo libro di poesie mi fa un certo effetto. Solo leggere il titolo ali di ferro (il minuscolo non é un refuso di stampa) mi emoziona e so cosa c’e dentro, conosco la passione che mi ha spinto a scrivere quelle poesie, e sempre il titolo svela perché dopo averle scritte, le ho lasciate per tanto tempo ad ammuffire in un cassetto.

Fra qualche giorno, forse qualche settimana l’opera sará presente nei maggiori negozi e store online.
Manca poco =, stay tuned!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *